TELO IN PLASTICA NERA FORATA OGNI 50CM PACCIAMATURA ORTAGGI Visualizza ingrandito

TELO BIODEGRADABILE PACCIAMATURA ORTAGGI SENZA FORI

Nuovo prodotto

TELO BIO PER PACCIAMATURA PER ORTAGGI

Larghezza cm100, lunghezza a richiesta.

spessore 12 micron

il prezzo è riferito a un metro lineare.

Video come stendere la pacciamatura bio

 

Maggiori dettagli

500 Articoli

disponibile

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


0,20 € tasse incl.

Dettagli

PACCIAMATURA IN Mater-bi 

(Il telo viene tagliato da bobine di mt 1000 e per comodità effettuiamo tagli a richiesta)

Larghezza cm100 senza foratura, per la foratura si utilizzano o mezzi meccanici o semplici foraterra.

Questo telo in Mater-bi senza fori serve per la pacciamatura delle file di ortaggi,per evitare la crescita delle erbe infestanti tra le file degli ortaggi.

sia a destra che a sinistra del bauletto formato largo circa 80cm e posizionare un tubo

gocciolatore o poroso al centro del bauletto per la futura irrigazione e dopo posizionare la

pacciamatura fermandola nel solco o con dei ferri a u o con dei sassi.

Questo telo può essere utilizzato per tutte le colture tradizionalmente pacciamate in sostituzione della plastica, mantenendo inalterati i vantaggi di questa tecnica, eliminando la logistica dello smaltimento e del riciclo. La grande novità del telo biodegradabile è la possibilità di essere utilizzato anche su colture fino ad oggi non pacciamabili per motivi di meccanizzazione, ad esempio il pomodoro da industria, la patata, il tabacco o arboree quali nuovi impianti di vigneto o impianti per la produzione di biomasse a scopo energetico. In questi casi il telo biodegradabile permette le lavorazioni meccaniche senza essere di ostacolo grazie alla sua biodegradabilità.

La durata

La degradazione di telo biodegradabile dipende in maniera sensibile dalle condizioni climatiche e ambientali quali temperatura, umidità e attività microbica del terreno. Per questo motivo possiamo affermare che il film Bio mantiene il suo potere pacciamante per un periodo compreso tra un minimo di tre mesi e un massimo di 5/6 mesi (per i cicli autunnali). Il telo  soddisfa le esigenze di durata di tutte le colture che richiedono la pacciamatura e permette, come già esposto, di ampliare tale tecnica anche su coltivazioni che fino ad oggi non la prevedevano.